Società Agricola Bertozzi

agricoltura biologica certificata da Suolo e Salute
Referente: Manuela Getti

Via Santa Croce 2774 – Santa Maria Nuova di Bertinoro

tel e fax 0543 440812 – cell 347 0719375 (Manuela) – 338 9063646 (Andrea)

soc.agricolabertozzi@libero.it

 vendita diretta al pubblico  accoglienza diversamente abili  centri estivi  vecchie varietà di razze presenza di animali  

La Società Agricola Bertozzi desidera creare momenti di contatto diretto con il mondo rurale, diffondere la conoscenza della tradizione agricola, informare sulle origini dei prodotti della nostra tavola e quindi sui principi di una sana e corretta alimentazione. Un’azienda agricola dove i visitatori hanno la possibilità di vivere concetti rurali in maniera diretta.
In particolare i bambini imparano le abitudini di vita degli animali, si avvicinano a loro e possono seguire le lavorazioni legate alla terra e alle piante, secondo il ciclo delle stagioni. Tutto ciò permette il recupero della nostra cultura legata alle tradizioni agricole ancora vive nelle piccole realtà locali, per acquisire maggiore consapevolezza dell’ambiente rurale e dell’origine degli alimenti che troviamo sulla nostra tavola. Un’occasione di apprendimento sensoriale in questo luogo di suoni, rumori, odori e sapori.

Percorsi e laboratori didattici

1 Alla scoperta della razza bovina romagnola
Riscopriamo le antichissime origini della razza romagnola, come si è diffusa nella nostra terra e le sue peculiari caratteristiche: il colore del mantello, la forma della testa e la sua corporatura. I bovini, utilizzati in passato come animali da lavoro, oggi hanno ottenuto il riconoscimento del marchio IGP che contraddistingue questa pregiata razza.
(per tutti, dalla primavera a ottobre, durata: mezza giornata)

2 I prodotti della nostra terra
L’azienda diventa un luogo di esplorazione diretta, esperienza e conoscenza del territorio e delle produzioni dei nostri terreni: foraggi, insilato di mais, mais da granella e orzo. Ogni prodotto viene coltivato e successivamente utilizzato per l’alimentazione del bestiame e degli animali presenti in fattoria.
(per tutti, dalla primavera a ottobre, durata: mezza giornata)

3 Conoscenza delle erbe aromatiche
Le erbe aromatiche hanno la virtù di aggiungere profumi, colori e sapore ai piatti della nostra tavola. Insieme mescoleremo alcune erbe con il sale marino di Cervia per ottenere una profumata miscela da portare in tavola.
(per tutti, dalla primavera a ottobre, durata: mezza giornata)

4 Costruiamo lo spaventapasseri
Ci serviremo di paglia, stoffe e pezzi di legno per dare vita ad uno spaventapasseri, amico inseparabile del contadino, da collocare in un piccolo orto o in un campo.
(per tutti, tutto l’anno, durata: mezza giornata)

5 Conosciamo il mondo del cavallo e dell’asino romagnolo
Un’occasione per scoprire la reale natura del cavallo e dell’asino romagnolo, le origini, le razze, il comportamento, le possibilità che l’uomo ha di comunicare con loro. Le fasi dell’accudimento, della nutrizione e della pulizia dell’animale.
(per tutti, tutto l’anno, durata: mezza giornata)

Servizi
  • aula didattica
  • punto vendita
  • centri estivi
  • domeniche a tema per famiglie e gruppi
  • coinvolgimento anziani e ospiti con disabilità
  • pet terapy
  • area attrezzata pic nic
  • compleanni in fattoria
  • accesso e parcheggio a pullman
Come arrivare

Da Cesena: percorrere la via Emilia e superato Capocolle di Bertinoro, giunti al semaforo svoltare a destra, direzione Santa Maria Nuova, via Santa Croce. Percorrere circa 3 km, l’azienda si trova sulla destra.

Da Forlì: percorrere la via Emilia e superato Forlimpopoli, giunti al semaforo svoltare a destra, direzione Santa Maria Nuova, via Santa Croce. Percorrere circa 3 km, l’azienda si trova sulla destra.

DA FORLÌ 15 KM
DA CESENA 10 KM

Società Agricola Bertozzi

agricoltura biologica certificata da Suolo e Salute

Referente: Manuela Getti
Via Santa Croce 2774 – Santa Maria Nuova di Bertinoro
tel e fax 0543 440812 – cell 347 0719375 (Manuela) – 338 9063646 (Andrea)

Perchè si

Un collegamento diretto tra città e campagna per trasmettere un patrimonio culturale di valore ambientale e sociale.